Storia & Natura


STORIA & NATURA


La Tenuta della Gran Vigna ha le sue origini più antiche nella struttura principale, che risale al 1200. Successivi restauri e edificazioni hanno dato origine al corpo principale come è oggi, con l’edificio a L caratterizzato dai due ordini di archi e la tettoia, a creare un ferro di cavallo.La cascina fortificata è appartenuta per lungo tempo all’Abbazia di Sant’Antonio di Ranverso, a Buttigliera Alta poco lontano, edificio religioso fondato dall’ordine Ospedaliero di Sant’Antonio di Vienne. La nascita del complesso monastico e delle strutture affini risale alla fine del XII secolo, per volere del conte Umberto III di Savoia. Il nome combina la dedica a Sant’Antonio Abate e il toponimo rivus inversus riferito a un canale situato a nord delle colline moreniche nelle vicinanze. La Tenuta è immersa in un parco di sette ettari, di cui tre dedicati all’area eventi, costellato di querce, abeti, alberi da frutto. Un grande ulivo nel Patio degli Archi, secolari siepi di bosso, viti rampicanti, un glicine maestoso che incornicia la zona del pozzo sono le piante simbolo della Tenuta. Si aggiungono le piante di agrumi con il profumo delle zagare a orlare il perimetro della piscina, buon augurio per i nostri sposi. Il parco è anche casa di una vasta biodiversità faunistica, che ha trovato un luogo sicuro e protetto in cui vivere. Grandi rapaci, rondini, porcospini, volpi, cerbiatti e caprioli sono compagni quotidiani della vita della Tenuta.


Prenota il tuo spazio

Richiedi Informazioni

Presto il consenso al trattamento dei dati inseriti nel form (obbligatorio). Per maggiori info consulta la Privacy Policy.


 

TENUTA GRAN VIGNA

Storia • Bellezza • Natura

Location per matrimoni, eventi aziendali e privati

Borgata Grange 27 Almese TO
Telefono: + 39 3483123980
E-mail: info@lagranvigna.com



 

DICONO DI NOI

★★★★★

Guarda le recensioni di chi è stato da noi